Sempre più persone stanno contemplando un cambiamento dello stile di vita in termini di alimenti che mangiano. Non è un segreto che nella nostra società  di fast food molti di noi non stanno mangiando in modo sano come dovremmo essere. Tutti gli alimenti che provengono da animali, non solo carne, tendono ad essere caricati di grassi e colesterolo. Questo è uno dei motivi per cui iniziare una dieta vegana può essere un bene per la tua salute.

C’è una differenza tra vegano e vegetariano. Il veganismo è in realtà  un po ‘più rigoroso dal momento che non prendi animali per prodotti. Ciò significa niente uova, formaggio o latticini di alcun tipo. Tutto ciò che è fatto da una parte di un animale, anche il suo “latte”, è off limits se stai iniziando una dieta vegana.

Poiché la dieta è così restrittiva, è molto importante assicurarsi di ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno. Non vuoi veramente mangiare qualcosa di più malsano di prima.

Ecco alcuni suggerimenti che renderanno la tua trasformazione nel veganismo un po ‘più facile e molto più efficace:

1. Decidi se passare al veganismo con entrambi i piedi o se desideri apportare gradualmente modifiche alla tua dieta. In realtà  non importa, la cosa più importante è scegliere l’opzione con cui è più probabile che ci si attenga. Se sei il tipo di persona che decide e poi se ne va, probabilmente puoi semplicemente diventare un vegano senza tempi di transizione.

Ma se pensi che potresti aver bisogno di un po ‘più di tempo per liberarti della tua dieta attuale, puoi farlo anche in questo modo. Di nuovo, dipende completamente da te. Basta scegliere il percorso con cui è più probabile che rimangano attaccati per aumentare le possibilità  di successo.

2. Anche prendere un buon libro di cucina vegana, o due, può essere utile. Assicurarti di avere una varietà  sufficiente non solo per motivi nutrizionali ma solo per non annoiare le papille gustative è una buona idea e aumenterà  le tue possibilità  di successo. Un’altra cosa che può aiutare è prendere in considerazione molti dei pasti vegani che stai già  mangiando. Se ti piacciono molte insalate, ad esempio, potresti essere in grado di aggiungerne altre alla tua dieta e non richiederà  nemmeno un grande cambiamento.
iniziare-una-dieta-vegana-consigli-per-essere-sani-con-una-dieta-vegana

3. Aggiungere una buona quantità  di vitamine alla vostra dieta quotidiana è un’ottima idea. Non è raro che i vegani siano carenti di ferro, proteine, zinco e B-12 a meno che non stiano attenti a rimetterlo nella loro dieta. Questo può essere fatto con integratori o mangiando altre forme di proteine come soia, fagioli, semi e noci.

Mia figlia è vegetariana da molti anni e di recente ha deciso che sarebbe diventata totalmente vegana. Ammiro la sua convinzione e autodisciplina. Può essere una sfida trovare luoghi dove possiamo uscire a pranzo, ma lei pensa che sia la decisione giusta per lei. Se stai pensando di iniziare una dieta vegana, fai tutto il possibile per aumentare le probabilità  di una trasformazione di successo. Assicurati inoltre di soddisfare tutte le tue esigenze nutrizionali. Non è impossibile se sei un vegano, ma potrebbe richiedere un piccolo pensiero in più.

Condividi questo articolo!